conosci la nuova piattaforma rurability?

SIMTUR
Viaggiare lentamente nelle Marche

Dall’Appennino al mare Adriatico, le Marche offrono infinite opportunità di viaggio lento ricche di natura, storia, arte e spiritualità, alla scoperta di un’Italia insolita, fatta di eremi, antiche vie, città sepolte, personaggi, tradizioni, popoli scomparsi e luoghi singolari, attraverso sentieri, carrarecce e strade a basso traffico.

Con il benessere assicurato dall’andare a piedi o in bicicletta, anche elettrica per affrontare le più lunghe distanze, le Marche consentono di scoprire il cuore di un Paese bellissimo che – in larga parte – è ancora ignoto al turismo di massa.

C’è la celebre Via Lauretana, integrata dagli altri luoghi marchigiani del culto della Beata Vergine di Loreto, ricca di carica simbolica, storica, culturale, ambientale e artistica, preziosa testimonianza del passato. Ma c’è anche molto di più.

Cammini nelle Marche

Il patrimonio naturalistico marchigiano è maestoso e imponente: due parchi nazionali (Monti Sibillini e Gran Sasso e Monti della Laga), quattro parchi regionali (Monte Conero, Sasso Simone e Simoncello, Monte San Bartolo e Gola della Rossa e di Frasassi), insieme a sei riserve naturali (Abbadia di Fiastra, Montagna di Torricchio, Ripa Bianca, Sentina, Gola del Furlo e Monte San Vicino e Monte Canfaito) e molto altro.

Le montagne delle Marche e i loro torrenti sono una splendida occasione per praticare tutti gli sport invernali, alpinismo ed escursioni su neve, oppure canoa, kayak, rafting, volo libero, speleologia e torrentismo. La natura marchigiana offre però ampi spazi anche al cicloturismo, al golf, all’equitazione e – scendendo verso la costa – alla vela.

Itinerari di viaggio, percorsi ed esperienze

Hai un minuto da offrire per un commento?

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone "Mi piace" è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce "Segui".

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E' sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno...

TERRA | CIBO | ETICA | CLIMA

Il cibo, ambasciatore di sostenibilità, per un Rinascimento rurale!

Titolo

Torna in cima