movability
turismability

scuole in movimento

È la formula di attivazione per le Scuole che intendono impegnarsi nella promozione di stili di vita sostenibili all’interno della propria comunità e del proprio territorio, interessate ad orientare i giovani verso le discipline della mobilità e del turismo nell’alveo della transizione ecologica e digitale.

Formazione nelle scuole

Percorsi di attivazione per le scuole che intendono favorire attività di educazione alla sicurezza stradale, azioni di sensibilizzazione alla mobilità, passeggiate letterarie, escursioni e iniziative di volontariato orientate a rendere i ragazzi protagonisti della cura per il proprio ambiente di vita, dentro e fuori l’edificio scolastico.

Le attività consentono di accompagnare verso stili di vita sostenibili nell’ambito della mobilità casa-scuola. E promuovono momenti di sensibilizzazione attraverso campagne e seminari su specifici temi territoriali, quali lo spreco, la gestione dei rifiuti, l’alimentazione sana, l’inquinamento, il clima e il risparmio energetico.

Materiali e attività

PCTO, Erasmus e Citizen of Europe

SIMTUR è un’associazione che già nello statuto configura una cura particolare per il mondo della scuola, con la quale dialoga costantemente attraverso Protocolli di Intesa con il Ministero dell’Istruzione, il MIC e il MITE, con le Università, con numerosi ITS, con istituti di Alta Formazione e con scuole di ogni ordine e grado. In questo modo realizza progetti diversi, dedicati al patrimonio ambientale e culturale, al paesaggio, alla sostenibilità, all’educazione civica e all’educazione stradale. La realizzazione di tali progetti si avvale di metodologie originali e innovative, appositamente sviluppate per consentire la massima partecipazione ed efficacia.

La volontà di essere presenti, solidali e collaborativi con le scuole mira a creare un forte legame tra educazione, formazione e società civile per sviluppare una visione olistica della casa comune, per una piena educazione alla cittadinanza. In questo senso la principale finalità educativa è quella di favorire negli studenti lo sviluppo della capacità di leggere la complessità del presente, individuandone specificità e fragilità, attraverso un esercizio attivo, critico e responsabile, per consentire di sviluppare capacità predittive e orientare lo sguardo al futuro prossimo.

SIMTUR realizza iniziative di formazione per i docenti e di educazione degli studenti, promuovendo campagne, concorsi e progetti dedicati alle scuole, disseminati su tutto il territorio nazionale. Da questo punto di vista, i PCTO costituiscono una priorità dell’associazione nelle attività a sostegno delle scuole., ma anche le misure comunitarie Erasmus+ e Citizen of Europe.

PCTO | Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento

Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento

Sviluppare un Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento con SIMTUR significa favorire:

  • la rigenerazione educativa dei giovani all’ambiente, al paesaggio, al patrimonio ambientale e culturale
  • la promozione sociale e civile (la persona al centro);
  • il potenziamento dell’insegnamento dell’educazione civica e stradale;
  • la conoscenza di nuove e diverse professionalità connesse alla mobilità e al turismo, in ottica di transizione ecologica e digitale
  • la creazione di professionalità motivate, di classi dirigenti preparate e culturalmente strutturate
  • la capacità di leggere la complessità del presente per rigenerare un sentimento di fiducia nel futuro.

Il progetto di PCTO è articolato in diversi percorsi per essere flessibile e poter essere realizzato da scuole con curricula differenti, consentendo il coinvolgimento di competenze diversificate, ai fini di un compiuto conseguimento delle competenze trasversali (proprie anche dell’educazione civica).

Le attività sono progettate per essere realizzate in modalità mista, sia in digitale a distanza con piattaforme dedicate sia in presenza, compatibilmente con le disposizioni istituzionali e di ciascuna scuola. Nel caso di limitazioni alle attività in presenza a seguito di provvedimenti governativi legati all’emergenza sanitaria, le attività potranno essere regolarmente erogate a distanza.

La sede nazionale ha in carico i contatti con le scuole e il coordinamento delle attività di formazione generale erogate sulle piattaforme dedicate. Ma sllo scopo di facilitare le connessioni e le relazioni con le scuole dei diversi territori, la gestione delle attività è affidata ad associati e referenti territoriali, anche allo scopo di attivare una relazione diretta con le specificità del territorio di riferimento delle singole scuole.

SCRIVI PER RICHIEDERE IL MODULO DI CONVENZIONE

Rete nazionale delle scuole per la mobilità sostenibile nella didattica

A novembre 2021 è stato siglato a Roma l’accordo tra SIMTUR e la Rete nazionale delle Scuole per la mobilità sostenibile nella didattica (o rete e-mobility), coordinata dall’IIS “G. Vallauri” di Fossano (CN), capofila delle scuole aderenti da ogni regione d’Italia.

Firma del protocollo d'Intesa con le scuole