3° forum del turismo fluviale e delle acque interne

PUBBLICATO IN DATA

10 Novembre 2021

NUMERO DI LETTORI

217

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Si terrà a Roma, mercoledì 17 novembre alle ore 10.00 presso la sala Tevere di Regione Lazio (via Cristoforo Colombo 212), il 3° Forum del Turismo fluviale e delle acque interne: “Rotte blu come Vie verdi“.

L’appuntamento si propone di confermarsi momento annuale di incontro per confrontare le migliori pratiche di esperienza turistica lungo i fiumi ed i loro argini, come anche nei laghi, presso torrenti e cascate, nelle lagune e nei bacini di acque salmastre (anche se in diretta comunicazione con il mare).
Come peraltro suggerisce il titolo della conferenza, la missione del forum è – da un lato – garantire alle esperienze fluviali sostenibili di partecipare alla più ampia pratica escursionistica, proiettandosi nell’immaginario collettivo e acquisendo centralità nelle politiche pubbliche; dall’altro tratteggiare un’offerta turistica che trovi nelle acque interne e sulle sponde di laghi, fiumi e lagune un’ampia fruizione per tutti coloro i quali desiderano trascorrere il proprio tempo libero e fare sport immersi a contatto con la natura.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Un’edizione dedicata alle acque del Lazio, questa terza, che prende atto delle importanti novità in materia di governance e di gestione dei fiumi, nonché della nascita delle DMO (Destination Management Organization) dedicate alle esperienze lungo il Tevere, l’Aniene e gli altri percorsi di ecoturismo.

Dopo l’introduzione, che accompagnerà i partecipanti a bordo della sesta edizione del Meeting “All Routes lead to Rome“, evento preparatorio della “Conferenza sul Futuro dell’Europa“, sarà Gian Piero Russo (UISP Acquaviva/Discesa Internazionale del Tevere) a introdurre le esperienze:

Stefano Giorgi (GATC): La navigazione del passato come esperienza turistica del presente;
Paola Pinelli (Kamaleonte): Esperienze di sentieri acquatici per fiumi e per laghi;
Mauro Piersanti (Fattoria Campo di Contra): La fattoria sulla sponda: turismo rurale sul e lungo il fiume;
Daniele Mariano (Vivere l’Aniene): Esperienze di turismo fluviale sul fiume Aniene;
Alessandro Drago (Regione Lazio): Il progetto INTERREG Star Cities;
Daniele Mangiavacchi (Roma Adventure): Rafting urbano nella citta’ eterna;
Daniele Ranucci (Gite sul Tevere): In battello lungo il fiume;
Piero Orlando (Assonautica Acque interne Lazio e Tevere): Strategia per un turismo fluviale per lo sviluppo territoriale integrato e sostenibile;
Monia Franceschini, Emanuela Fiorenza, Paola Caccavale, Luigi Tilia: Innovazione turistica e sociale sulla confluenza Aniene/Tevere;
Giancarlo Gusmaroli (Fondazione MedSea).

Le conclusioni saranno affidate a Cristiana Avenali, responsabile ufficio di scopo Piccoli Comuni e Contratti di Fiume della Regione Lazio.


Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…