PUBBLICATO IN DATA

10 Novembre 2021

NUMERO DI LETTORI

276

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Si terrà a Roma, mercoledì 17 novembre alle ore 10.00 presso la sala Tevere di Regione Lazio (via Cristoforo Colombo 212), il 3° Forum del Turismo fluviale e delle acque interne: “Rotte blu come Vie verdi“.

L’appuntamento si propone di confermarsi momento annuale di incontro per confrontare le migliori pratiche di esperienza turistica lungo i fiumi ed i loro argini, come anche nei laghi, presso torrenti e cascate, nelle lagune e nei bacini di acque salmastre (anche se in diretta comunicazione con il mare).
Come peraltro suggerisce il titolo della conferenza, la missione del forum è – da un lato – garantire alle esperienze fluviali sostenibili di partecipare alla più ampia pratica escursionistica, proiettandosi nell’immaginario collettivo e acquisendo centralità nelle politiche pubbliche; dall’altro tratteggiare un’offerta turistica che trovi nelle acque interne e sulle sponde di laghi, fiumi e lagune un’ampia fruizione per tutti coloro i quali desiderano trascorrere il proprio tempo libero e fare sport immersi a contatto con la natura.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Un’edizione dedicata alle acque del Lazio, questa terza, che prende atto delle importanti novità in materia di governance e di gestione dei fiumi, nonché della nascita delle DMO (Destination Management Organization) dedicate alle esperienze lungo il Tevere, l’Aniene e gli altri percorsi di ecoturismo.

Dopo l’introduzione, che accompagnerà i partecipanti a bordo della sesta edizione del Meeting “All Routes lead to Rome“, evento preparatorio della “Conferenza sul Futuro dell’Europa“, sarà Gian Piero Russo (UISP Acquaviva/Discesa Internazionale del Tevere) a introdurre le esperienze:

Stefano Giorgi (GATC): La navigazione del passato come esperienza turistica del presente;
Paola Pinelli (Kamaleonte): Esperienze di sentieri acquatici per fiumi e per laghi;
Mauro Piersanti (Fattoria Campo di Contra): La fattoria sulla sponda: turismo rurale sul e lungo il fiume;
Daniele Mariano (Vivere l’Aniene): Esperienze di turismo fluviale sul fiume Aniene;
Alessandro Drago (Regione Lazio): Il progetto INTERREG Star Cities;
Daniele Mangiavacchi (Roma Adventure): Rafting urbano nella citta’ eterna;
Daniele Ranucci (Gite sul Tevere): In battello lungo il fiume;
Piero Orlando (Assonautica Acque interne Lazio e Tevere): Strategia per un turismo fluviale per lo sviluppo territoriale integrato e sostenibile;
Monia Franceschini, Emanuela Fiorenza, Paola Caccavale, Luigi Tilia: Innovazione turistica e sociale sulla confluenza Aniene/Tevere;
Giancarlo Gusmaroli (Fondazione MedSea).

Le conclusioni saranno affidate a Cristiana Avenali, responsabile ufficio di scopo Piccoli Comuni e Contratti di Fiume della Regione Lazio.


Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…