Cammino di Norman Douglas (NDUT)

PUBBLICATO IN DATA

6 Giugno 2019

NUMERO DI LETTORI

54

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

La NDUT (Norman Douglas Ultra Trail) nasce dalla passione e dalla voglia di far conoscere territori e luoghi della Calabria ad un pubblico di appassionati sportivi che vivono il territorio non come turisti ma come esploratori e viaggiatori.

Al passo con le tendenze internazionali nel campo turistico, l’associazione Tmc360 Sport ASD ha deciso di investire nel turismo lento, ma scollegato dalle formule commerciali dei “pacchetti turistici”.

Da una ricerca storica, sono emersi i racconti che il celebre scrittore inglese Norman Douglas ha lasciato nel libro “Old Calabria – Vecchia Calabria“: agli inizi del 900 egli viaggiò in lungo e largo per la regione descrivendo luoghi, natura, usanze e paesaggi. Da qui la decisione di creare un cammino fruibile tutto l’anno, che conduca alla scoperta della Calabria più intima, da esplorare e conoscere.

Si tratta di un cammino senza precedenti, con unici protagonisti vaste zone di territorio da esplorare, partendo dall’entroterra verso le vie di fuga del mare, unendo tre Parchi Nazionali: il Parco del Pollino, il Parco della Sila e il Parco dell’Aspromonte, coinvolgendo il Parco regionale delle Serre, alcune riserve e i Comuni attraversati: un percorso per vivere una Calabria più… “wild”.

Il progetto NDUT ha un doppio volto: quello sportivo, con una gara che diventa appuntamento fisso ogni anno, e quello turistico, con il cammino percorribile tutto l’anno.
Sono disponibili le tracce GPS e una guida cicloturistica.


+INFO: contatti@ndutexplorecalabria.it
0984.1862770 e 334.6732636 (Giuseppe)

TORNA ALLA MAPPA DEGLI ITINERARI D’ITALIA

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…