PUBBLICATO IN DATA

19 Febbraio 2022

NUMERO DI LETTORI

277

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Valorizzare la Regina Viarum e i suoi monumenti attraversando lentamente il territorio del Lazio, ma anche far conoscere le straordinarie eccellenze dei Castelli romani, esaltando le tipicità legate al patrimonio culturale, all’ospitalità, all’accoglienza e all’enogastronomia, oltre naturalmente ai paesaggi e agli ecosistemi di due parchi regionali (che presto potrebbero diventare uno, il più grande d’Europa).

L’iniziativa è promossa da Bikesquare, la piattaforma web e mobile app che promuove il cicloturismo con bici elettriche in giro per l’Italia e per l’Europa, offrendo non soltanto il noleggio ma anche servizi, informazioni e consigli sui percorsi. Tutto questo anche attraverso nuovi punti BikeSquare nei territori, come quello dei Castelli romani, il cui referente Gianpiero Casseri è anche associato SIMTUR.

L’appuntamento con la presentazione della mappa digitale dei percorsi e dei servizi lungo l’Appia antica è sabato 26 Febbraio alle ore 10:30 presso la Locanda Martorelli, in Piazza di Corte 4 ad Ariccia (RM). Oltre a Gianpiero, interverranno: Gianluca Staccoli, sindaco di Ariccia, Barbara Calandrelli, assessore attività produttive di Ariccia, Maria Cristina Vincenti, presidente Archeoclub Aricino Nemorense e Alberto Riva, cofondatore di Bikesquare.

Sarà un’occasione per confrontarsi su un turismo diffuso e destagionalizzato, che riscopre i territori attraverso la mobilità attiva, promuovendo proposte di viaggio e di benessere per tutta la famiglia: il cicloturismo si è rivelato essere, ancora una volta, una risposta utile alla crisi di un settore fortemente colpito dall’emergenza sanitaria e un’opportunità economica per nuove imprenditorialità: nell’ultimo anno è riuscito ad essere l’unico segmento turistico che ha dimostrato di riuscire a reggere, benché in parte, il colpo della pandemia, unendo tecnologia e reti locali per diventare un’opportunità per i territori.

Il Gran Tour, attraverso l’inserimento di itinerari nella piattaforma digitale, intende stabilire un legame tra il territorio del Parco dell’Appia antica e del Parco dei Castelli romani attraverso la mobilità dolce, per offrire nuove opportunità di turismo sostenibile: un progetto che si sposa felicemente con la proposta del programma «piccole patrie» già avviato nell’area dei Castelli romani.

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…