Due appuntamenti con «piccole patrie» al lago di Como

PUBBLICATO IN DATA

7 Giugno 2022

NUMERO DI LETTORI

13

10 azioni che possono cambiare il mondo

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Il Lago di Como GAL ha portato a termine con successo le attività previste nell’azione locale “OltreLario” del progetto di cooperazione “Orizzonti Rurali”, avviando un progetto finalizzato a creare un sistema turistico integrato. Ora due appuntamenti con SIMTUR e il programma «piccole patrie» con enti pubblici, operatori locali (aziende agricole, realtà museali, guide, accompagnatori di media montagna, operatori turistici, ecc.)

Orizzonti Rurali” è un progetto di cooperazione transnazionale che ha come obiettivo recuperare, rafforzare e ricucire il legame storico-culturale tra le città e la campagna circostante: l’iniziativa è concepita per incentivare gli abitanti delle metropoli alla riscoperta di zone a vocazione agricola geograficamente e culturalmente vicine. Attraverso una serie di strategie operative e comunicative, il progetto si propone di attivare flussi turistici dai contesti metropolitani – come quello di Milano – verso le aree rurali di prossimità, attraverso il ricorso alle reti di mobilità intelligente e all’organizzazione di eventi per il grande pubblico e per gli addetti ai lavori.

L’azione del Lago di Como GAL intende coinvolgere tutti i Comuni dell’area per riuscire a generare prospettive e nuove proiezioni a livello turistico e socioeconomico indotti dalle azioni sviluppate nell’ambito del progetto di cooperazione, promuovendo “OltreLario”.

Per questo motivo il GAL ha aderito a “piccole patrie”, programma nazionale di rete tra località, operatori, guide e appassionati del proprio territorio che intendono rigenerare esperienze di comunità per contribuire a modificare le geografie turistiche del Bel Paese.
Il Programma, ideato nella primavera 2020 da SIMTUR e realizzato in collaborazione con la piattaforma SharryLand e con la direzione tecnica di ACT Travel, che cura il coordinamento delle Agenzie di viaggio e dei Tour operator aderenti, è stato inserito nell’iniziativa “Repubblica digitale” del Ministero per l’Innovazione tecnologica ed è stato individuato come azione “di alta valenza turistica” con il patrocinio di ENIT.

Il GAL organizza i primi due incontri per estendere il raggio di azione del progetto “OltreLario” su più Comuni, vagliando possibili percorsi da unire in anelli per aumentare l’attrattività turistica e per generare esperienze integrate di viaggio e soggiorno. I due appuntamenti saranno:

  • per il Triangolo Lariano lunedì 27 giugno 2022 alle ore 14.00 presso la sede della Comunità Montana Triangolo Lariano, sita a Canzo (CO) in Via Vittorio Veneto n. 16;
  • per la Valle d’Intelvi martedì 28 giugno 2022 alle ore 11.00 presso la sede della Comunità Montana Lario Intelvese, sita a Centro Valle Intelvi (CO) in Via Roma n. 9.

Per confermare la presenza, si chiede la cortesia di un messaggio all’indirizzo info@lagodicomogal.eu

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…