Hai già scoperto il nuovissimo ecosistema professionale SIMTUR?

Certificazione di qualità UNI

Negli ultimi decenni evoluzione tecnologica e globalizzazione hanno fatto emergere nuovi bisogni e quindi nuove professioni, molte delle quali senza una chiara riconoscibilità e senza regole che ne definiscano qualificazione, competenze, tutela.

ISO, CEN e UNI hanno varato numerose iniziative di qualificazione di queste attività professionali. Una base sulla quale molte commissioni tecniche UNI hanno definito un consistente pacchetto di norme.

Il legislatore ha riconosciuto l’importanza di questa attività di normazione, applicando il principio di sinergia tra legislazione e normazione tecnica. L’articolo 9 della Legge n. 4/2013 rimanda alle norme UNI per definire i principi e i criteri che disciplinano l’esercizio autoregolamentato dell’attività professionale.

Per chi esercita una nuova professione può quindi risultare particolarmente rilevante partecipare ai lavori degli organi tecnici, conoscere le norme che la riguardano e aderirvi.

Certificazione UNI per i professionisti della mobilità #

La prassi di riferimento non comprende tutti i profili professionali relativi alla mobilità ma – in attesa di evoluzioni – giunge a definire i requisiti relativi ai profili professionali della mobilità aziendale, individuandone compiti e attività specifiche e relative conoscenze, abilità e competenze, definite sulla base dei criteri del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).

Il documento fornisce gli indirizzi operativi per la valutazione della conformità ai requisiti di conoscenza, abilità e competenza definiti per i profili professionali.

Attraverso la norma numero UNI/PdR 35:2018 dal titolo “Profili professionali della mobilità aziendale – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza e indirizzi operativi per la valutazione della conformità“, entrata in vigore il 15 febbraio 2018, è oggi comunque possibile qualificare la propria attività professionale.

Contenuti del percorso di certificazione UNI #

03.100.01
Organizzazione e gestione aziendale in generale.
03.100.02
Governance ed etica
03.100.10
Acquisti. Appalti. Logistica.
03.100.20
Sociologia. Servizi. Organizzazione e Gestione Aziendale. Amministrazione. Trasporti. Organizzazione e gestione aziendale. Commercio. Funzioni commerciali. Marketing
03.100.30
Sociologia. Servizi. Organizzazione e Gestione Aziendale. Amministrazione. Trasporti. Organizzazione e gestione aziendale. Gestione delle risorse umane (compresi l’addestramento del personale e la certificazione e la qualificazione del personale)
03.100.40
Sociologia. Servizi. Organizzazione e Gestione Aziendale. Amministrazione. Trasporti. Organizzazione e gestione aziendale. Ricerca e sviluppo (comprese la gestione del progetto, l’analisi del valore, ecc.)
03.100.50
Sociologia. Servizi. Organizzazione e Gestione Aziendale. Amministrazione. Trasporti. Organizzazione e gestione aziendale. Produzione. Gestione della produzione
03.100.60
Sociologia. Servizi. Organizzazione e Gestione Aziendale. Amministrazione. Trasporti. Organizzazione e gestione aziendale. Contabilità
03.100.70
Sistemi di gestione
03.100.99
Sociologia. Servizi. Organizzazione e Gestione Aziendale. Amministrazione. Trasporti. Organizzazione e gestione aziendale. Altre norme relative all’organizzazione e gestione aziendale

Hai un minuto da offrire per un commento?

Torna in cima