“La bicicletta nella storia”: una mostra a Foligno

PUBBLICATO IN DATA

11 Marzo 2019

NUMERO DI LETTORI

57

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Per salutare l’arrivo della Tirreno-Adriatico, il Comune di Foligno organizza la mostra “La bicicletta nella storia”: sarà possibile ritrovare moltissimi modelli, dalle bici d’epoca alle gincane.

Ancora qualche ora e poi la 54esima edizione della Tirreno-Adriatico prenderà il via da Lido di Camaiore. Venerdì la carovana di ciclisti raggiungerà Foligno da Pomarance, mentre il giorno dopo la città della Quintana farà da sfondo alla partenza verso Fossombrone.
Per prepararsi al grande evento, il Comune di Foligno, in collaborazione con diverse realtà del territorio, ha organizzato una serie di iniziative per salutare l’arrivo della “Corsa dei Due Mari“.

Martedì mattina è arrivato il taglio del nastro per la mostra “La bicicletta nella storia. Evoluzione tecnica sportiva e popolare dei ciclismo nei tempi”, a cura del Panathlon Club e allestita all’ex teatro Piermarini (corso Cavour – apertura dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20).
Presenti all’interno degli spazi dell’ex Teatro 15 biciclette d’epoca, parte della collezione privata di Gabrio Spapperi, esperto e collezionista di bici da corsa.

Giovedì pomeriggio alle 17.30 sempre all’ex teatro Piermarini è in programma una conferenza dal titolo “La bici e la strada, appunti di viaggio tra fascino e regole“. A parteciparvi saranno lo stesso Gabrio Spapperi, l’avvocato Decio Barili che è membro degli organi di giustizia nazionale di Federciclismo e il magistrato Francesca Altrui, consigliere della Corte d’Appello di Perugia.

Il 15 marzo (piazzale Unità d’Italia) verrà esposto un carro allegorico a cura del Carnevale dei Ragazzi di Sant’Eraclio e sempre venerdì alle 14,30 nella zona d’arrivo della tappa (via Nazario Sauro) ad accogliere i ciclisti saranno i figuranti della Quintana di Foligno insieme ai piccoli della Quintanella di Scafali e di quella di San Giovanni Profiamma.

Sabato 16 marzo a Porta Romana, nuova esposizione di un carro allegorico del Carnevale di Sant’Eraclio. In pista anche i Giovanissimi dell’Unione ciclistica Foligno, che alle 8.30 si esibiranno in una mini gincana in piazza Matteotti.
Chiudono il cartellone degli eventi gli stand gastronomici con degustazione di prodotti tipici locali, che sabato mattina dalle 9.30 alle 13 saranno aperti nell’atrio di palazzo comunale: le prelibatezze saranno preparate dal servizio ristorazione scolastica del Comune, in collaborazione con il Gal Valle Umbra Sud.

Con l’arrivo della Tirreno-Adriatico, Foligno saluta il sesto grande evento ciclistico degli ultimi sei anni: tre volte il Giro d’Italia e altrettante la Tirreno-Adriatica.

L’evento è inserito nel Mese della Mobilità Dolce di Co.Mo.Do.

 

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…