Rassegna stampa del Meeting 2018

PUBBLICATO IN DATA

4 Gennaio 2019

NUMERO DI LETTORI

41

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Una colorata carovana“, “Un meeting che ha il profumo di gita domenicale proprio nella metropoli romana“, “Un evento che offre decine di occasioni per scoprire la bellezza nei luoghi più inusuali della capitale“, “Itinerari in vetrina, per celebrare l’Italia considerata minore, quella meno nota e dunque più lontana dai flussi turistici internazionali“.

Una ricca rassegna di articoli che illustrano le motivazioni del successo della III edizione di All Routes lead to Rome. Il meeting, visto con gli occhi di osservatori speciali e ascoltato con le orecchie delle redazioni più attente.

Una straordinaria visibilità per i progetti, le attività, i percorsi di mobilità dolce, le destinazioni di turismo lento e sostenibile, il partenariato e i territori rappresentati.

Quotidiani, settimanali, mensili e tantissime testate online hanno offerto attenzione e moltiplicato le voci delle centinaia di relatori che si sono alternati per dieci giornate di incontri, conferenze, eventi e spettacoli. Ma hanno anche seguito le passeggiate, le escursioni, le cicloesplorazioni e tutte le attività outdoor.

Non solo Roma. Grande attenzione è stata dedicata anche a Matera, Capitale Europea della Cultura in questo nuovo anno 2019.

Ripartiamo da qui, cari amici. Verso una IV edizione da dedicare ad un tema davvero coinvolgente: “Dalla Laudato si’ all’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile“.

 

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…