Enjoy Elba: il magazine dedicato alla bellezza

PUBBLICATO IN DATA

5 Luglio 2022

NUMERO DI LETTORI

262

Scuola di turismo rurale

NOTIZIE PER CATEGORIE

eBook "Piccole Patrie"

Profili professionali

Board nazionale degli Itinerari, delle Rotte, dei Cammini e delle Ciclovie
CONDIVIDI

Enjoy Elba è il primo magazine dedicato alle eccellenze turistiche, ambientali, culturali ed enogastronomiche delle Isole dell’Arcipelago Toscano, con un focus speciale sull’Isola d’Elba tra storia, tradizioni, ambiente, paesaggi, comunità e disegni di futuro… ovviamente proiettati alla sostenibilità.

«Esiste una geografia interiore, quella dell’anima – spiega la direttrice Patrizia Lupi – che è frutto di viaggi, letture ed esperienze. Ogni paesaggio esiste per lo sguardo che lo scopre, per la mente che lo ricorda. La vita è continuo cambiamento, come la natura continuamente muta come mutano i panorami, le stagioni e le ombre delle cose. Anche il nostro sguardo cambia di continuo, arricchito dall’esperienza, dal ricordo e dall’emozione. Per questo l’Elba e l’Arcipelago – che già sono un caleidoscopio di rocce, spiagge, piante e leggende – appaiono sempre diverse. Dipende dall’emozione che proviamo, dalla persona che ci sta accanto, dal dialogo che abbiamo con la solitudine e con noi stessi. Perché esiste un flusso continuo fra la nostra interiorità e l’esterno che le parole cercano di disegnare, per approssimazione, perché l’urgenza dei sentimenti è incontenibile, non basta un segno. Vivere non è mai un affare privato, una comunità è un fiume che scorre e non acqua stagnante. Saper guardare è il segreto della vita, on viviamo isolati, apparteniamo ad una comunità di presenze, visibili e invisibili. Da raccontare. È quello che tentiamo di fare con il magazine, oggi edito da SIMTUR.
Lo sguardo cura, la bellezza si fa stupore, i desideri semplici ci fanno tornare a noi stessi, ai profumi della macchia e del mare, ad una sana condivisone con gli altri, per essere più veri e più felici. Un’amica mi ha detto che un’ isola ci vuole, se non altro per partire e poi tornare, lasciando persone, rocce, luoghi che sono la storia dei nostri antenati, che anche se sei partito aspettano il tuo ritorno. Un viaggio nell’Arcipelago non sarebbe un viaggio se non si potesse raccontare, anche solo a noi stessi. Il viaggio di Enjoy Elba and the Tuscan Archipelago dura da cinque anni e l’orizzonte continua ad allargarsi. Perché il mondo è fatto così, se non lo allarghi si restringe
».

Enjoy Elba Magazine

Visitare l’Elba, vivere l’Elba

«Il successo di un territorio come destinazione turistica dipende dal livello di qualità della vita dei residenti e dalla domanda di mercato, molto prima che dalle leve del marketing. Dopo la fase acuta della pandemia da Covid-19, i trend indicano con chiarezza una crescente attenzione dei viaggiatori per le località in cui la catena del valore del turismo è considerata come una componente integrata e rilevante per investimenti in progetti di conservazione – spiega il presidente SIMTUR, Federico Massimo Ceschin – La biodiversità diventa così un indicatore molto rilevante anche per il turismo, per la sua influenza sull’attrattività e sulla competitività dell’offerta territoriale: diventa quindi ancora più imperativo preservarla dagli impatti negativi e tutelando i servizi ecosistemici, come già da tempo suggerito dall’Organizzazione Mondiale del Turismo presso le Nazioni Unite.
Occorre ridurre al minimo l’impronta ecologica delle attività o almeno compensare l’eventuale biodiversità perduta a causa dello sviluppo delle attività turistiche. La sfida, a maggior ragione in un’isola, è riuscire a favorire la fruizione responsabile di contesti paesaggistici diffusi attraverso forme di creazione di valore che consentano la conservazione e la valorizzazione degli elementi di attrazione, materiali e immateriali.
Per questo motivo SIMTUR ha ideato la “Impronta Turistica Glocale”, che propone un modello e, insieme, un approccio che ha assunto la forma di tre decaloghi, uno per ciascuno dei protagonisti in campo: decisori pubblici, imprenditori e viaggiatori. E per questo stesso motivo, con il marchio editoriale Movability Books, ha accolto l’avventura editoriale di “Enjoy Elba & the Tuscan Archipelago”: un magazine che narra e illustra non solo i motivi di infinita bellezza delle isole ma ne ricerca le origini, la storia, la cultura e l’identità, curando e coltivando le risorse distintive che le rendono uniche al mondo e ponendo le basi per un percorso virtuoso di connessione tra comunità locali e comunità interconnesse dei viaggiatori, in una relazione organica e armonica che ripercorre l’intera catena del valore: informazione, accoglienza, ospitalità, esperienze, servizi e memorie».

Enjoy Elba si trova nelle edicole elbane, nelle librerie e nei punti informazione dell’Arcipelago.
E’ distribuito da Giunti e può essere richiesto in tutte le librerie italiane o scrivendo (anche per i numeri arretrati) a info@enjoyelba.eu
Si può inoltre acquistare digitalmente visitando elbaspiagge.it

Oltre la pregevole edizione cartacea, è consultabile online anche attraverso Instagram e Facebook.
Lasciatevi emozionare.

 

Condividi con amici e follower...

SEMPRE INFORMATA/O!

Per rimanere aggiornata/o sulle novità di SIMTUR (eventi, progetti, attività, notizie dai territori), non dimenticare di seguire la pagina Facebook.
Il bottone “Mi piace” è importante ma non più sufficiente: è necessario cliccare sui 3 puntini e spuntare la voce “Segui“.

Segui SIMTUR su Facebook

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

E’ sufficiente inserire l’indirizzo e-mail nell’apposito modulo e accettare la privacy policy per iniziare a ricevere la newsletter di SIMTUR.
Se ti fa piacere, puoi anche iscriverti al canale Telegram. È gratis e puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento, senza impegno…

notizie connesse…